Attività del Centro Socio Educativo

  • Laboratorio fotografico e di immagine: è un nuovo progetto realizzato e gestito dagli educatori un pomeriggio alla settimana per un'ora e mezza. Si lavora con l'utilizzo di una macchina fotografica digitale e si cerca, come prima fase, di aiutare l'utenza a lavorare sulla propria immagine. Ci si fotografa a vicenda e poi ognuno lavora con la propria fotografia. Nasceranno dei cartelloni con le fotografie degli utenti ricostruite a puzzle, piuttosto che autoritratti presi dalle foto stesse. Tale progetto porterà ad una maggiore conoscenza della propria immagine e servirà come primo approccio alla macchina fotografica.

  • Attività cognitive: E' un progetto che tra alcuni utenti non riscuote notevole successo ma, potendo così valutare le capacità cognitive di ciascun soggetto, nel tempo si è notato che se le capacità di lettura e scrittura nonché semplici conti con l'uso del denaro non vengono continuamente esercitate, vengono dimenticate molto in fretta. Si è quindi reso necessario creare un progetto settimanale che riguardasse proprio il mantenimento e il consolidamento di tali capacità. Per ottenere risultati soddisfacenti è necessario l'impiego di tutti gli educatori in quanto si tratta di seguire un gruppo molto eterogeneo e con capacità residue alquanto diverse; spesso si rende necessario utilizzare programmi personalizzati.

  • Canto: da ottobre 2009 è iniziato un progetto in collaborazione con un cantante locale il quale mette a disposizione la propria professionalità per insegnare ai ragazzi brani musicali famosi che a loro piacciono particolarmente; il progetto riscuote notevole successo e dovrebbe concludersi all'inizio dell'estate con uno spettacolo in cui i ragazzi affiancheranno il cantante.

  • Argilla: in piccoli gruppi con l'aiuto di una volontaria esperta, si realizzano piccoli oggetti con questo materiale.

  • Cuoio: è un'attività che viene utilizzata anche con chi non ha una manualità fine particolarmente sviluppata; il lavoro è interessante perché per giungere alla realizzazione di un prodotto vi sono parecchie fasi anche diverse tra loro ma tutte relativamente semplici: in un'ora si può giungere alla realizzazione di un oggetto utile e carino che soddisfa chi lo ha realizzato. Si utilizza questa attività anche come momento di osservazione per i nuovi inserimenti.

Pagina Successiva >> << Pagina Precedente